27.9.08

Dopo concerto e paginette.

Caspita. è già passata una settimana dal concerto!!! Voglio tornare indietrooooo!!! Ma andiamo per ordine, sabato mattina sveglia presto, anzi prestissimo per andare a lavoro, poi alle 10 si 'scappa' dal lavoro per andare alla festa di accoglienza a scuola, sotto qualche fotina:

Poi proprio sabato 20 è iniziato anche il corso di nuoto di Noemi, e via corri in piscina.Al ritorno, portiamo la 'signorina' dai nonni, molto entusiasta perchè ci dormiva per la prima volta! Invece io e consorte partiamo per Bologna...direzione Stadio dall'Ara (ovviamente sbagliamo pure l'uscita) ma su questo non c'erano dubbi! Circa un 40 minuti per cercare di parcheggiare, poi via a piedi verso lo stadio! All'entrata siamo 'accolti' con una bella 'ola' (ovviamente non era per noi, ma facciamo che lo era!!!) bellissimo, non si stancavano mai, noi eravamo nel prato e quindi avevamo un'ottima visuale della quantità di gente che c'era. Ci siamo visti qualche scenetta di personaggi un pò 'strambi' e poi puntualissimo arriva la grande 'star'. Mamma mia che effetto! Non era certo il primo concerto di vasco che vedevo, sono stata anche a quello di imola con ben 130.000 persone, ma sono passati tanti anni dall'ultimo, ma l'effetto è sempre lo stesso, 'travolgente'! Poi sarà l'età, sarà che ne avevo proprio bisogno, ma non mi sono mai scatenata così tanto a cantare e saltare (ogni tanto controllavo il maritino se c'era ancora, sembrava un palo, ogni tanto mi accertavo che respirasse, lui è molto più 'riservato' ). Ha cantato tantissime canzoni, ma il pezzo che mi è piaciuto molto è quando si è seduto a cantare con noi, come in spiaggia immaginandoci un falò (ce ne sarebbe pure stato bisogno visto il freddo che faceva!)
Qui sotto una foto di quel momento presa dal sito ufficiale di Vasco:

e invece qui i miei scatti, molto bui, ma ne ho fatti pochi senza applicarmi molto, volevo godermi il concerto:

Cmq è stata una 'fantastica serata' e spero di ripeterla al più presto!!
Non potevo non farci una paginetta, un'autoscatto allo stadio mentre c'era il concerto:

Le carte e gli abbellimenti in cartone spessorato sono di 'Gaia' che trovate sullo shop di hobbydicarta, sono carte sostenute e patinate, molto ma molto carine, questa è la collezione 'tutti quanti'. Poi ho messo, anche se in foto si vede poco, qualche strass della Artwork.

E per finire se andate a dare un'occhiata al blog di HDC ho fatto un'aggiornamento con le paginette fatte con carte made in Italy :

3 commenti:

Tamara ha detto...

Cavoli quanto hai lavorato!!! Complimenti belle paginette allegre quelle di Noemi! Che bello leggere il tuo entusiasmo per il concerto di Vasco, si capisce quanto tu ti sia divertita!!! sono contenta per te!

Paola ha detto...

Bellissima la pagina fatta con le carte GAIA!!! e' la mia preferita! CIAOOOO

rosyscrap ha detto...

belle le feste di inizio anno io come maestra le trovo entusiasmanti perchè gasano i bimbi specie piccoli in maniera pazzesca....mentre niente gas acome un concerto del mitico vasco!!!! bellissimo rivivere attraverso il tuo racconto le emozioni del concerto e poi sono certa che quella ola fosse per voi!!!
e bellissimo il vostro autoscatto incorniciato da una pagina da star!!!!